Richiedi subito il bonus da 200 euro per i lavoratori domestici. Procedura rapida, online e totalmente gratuita.

Scopri come

La FIDALDO, Federazione italiana datori di lavoro domestico, aderente a Confedilizia, comunica che il 13 gennaio 2006 è stata firmata dalla Commissione nazionale per l’aggiornamento retributivo – nella quale la Fidaldo è rappresentata da Adolfo Gardenghi e Teresa Benvenuto dell’Assindatcolf nazionale – la nuova tabella dei minimi retributivi contrattuali da applicare ai lavoratori domestici nonché i nuovi valori convenzionali di vitto e alloggio (come da tabella allegata).

In virtù di quanto previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico detti valori maggiorati decorrono dal 1° gennaio 2006 e quindi, esemplificando, la retribuzione base di un domestico convivente di 2° categoria passa da € 555,839 a € 563,843 mentre il totale delle indennità di vitto ed alloggio diviene € 4,467  (contro i precedenti € 4,387).

 

  CATEGORIA

 

 TABELLA A

 

  TABELLA B

 

  TABELLA C

 

  TABELLA D

 

  TABELLA E

  CONVIVENTI

 

 

a tempo

 pieno

 

lavoratori

 studenti

25 ore

 settimanali

 

NON CONVIVENTI

paga oraria

 

ASSISTENZA NOTTURNA

fascia oraria: 20 – 8

 

PRESENZA NOTTURNA

CATEGORIA UNICA

Fascia oraria 21 – 8

 

INDENNITA’

 

TOTALE INDENNITA’ VITTO E ALLOGGIO

pranzo e/o

colazione

cena

alloggio

 

1° SUPER

 

777,726

 

447,207

 

5,869

 

894,362

518,468

  1,559

  1,559

  1,349

   4,467

 

1^

 

693,473

 

414,773

 

5,345

 

810,108

 

2^

 

563,843

 

356,456

 

4,454

 

648,076

 

3^

 

434,265

 

291,641

 

3,249

 

 


Roma, 13 gennaio 2006 

.

Non lasciare al caso la gestione di colf, badanti e baby sitter!

Iscriviti ad Assindatcolf. Sarai sollevato dalle incombenze amministrative e burocratiche legate alla gestione del rapporto di lavoro domestico.